[ Salta il menu e vai direttamente al contenuto ]

I comunicati e le note stampa:

Nota Stampa n. 3 del 17 gennaio 2018 - Sospensione attività della sede Sub- Distrettuale Nord Vela il 23 gennaio 2018

Si comunica che l'attività della sede sub-distrettuale Nord Vela, sarà sospesa nella giornata del 23 gennaio 2018. Per il ritiro dei referti dei prelievi domiciliari di INR ed emocromo, sarà possibile rivolgersi allo Sportello CUP del Distretto Urbano ASL di Novara, in Viale Roma 7, Palazzina A2, da lunedì a venerdì dalle 8,10 alle 15.

Nota stampa n. 2 del 16 gennaio 2018: Sospensione temporanea attività ambulatoriale di angiologia e lesioni cutanee nelle sedi di Carpignano Sesia, Novara e Oleggio dell'ASL NO
Si comunica che per ragioni organizzative dal 1° gennaio u.s. al 31 marzo p.v. sono temporaneamente sospese le attività ambulatoriali di angiologia il giovedì presso il Poliambulatorio di viale Roma 7 a Novara, le attività di angiologia e medicazioni delle lesioni cutanee nella giornata di martedì al Poliambulatorio in via Gramsci ad Oleggio e le attività di angiologia ed ecocolordoppler il mercoledì presso il Poliambulatorio di Carpignano Sesia in via Cavour 2.
Le prestazioni sono garantite per tutto il periodo in questione nelle sedi ambulatoriali di Arona, Borgomanero e Trecate.
Si segnalano, inoltre, possibili difficoltà a contattare telefonicamente in questi giorni le Cure Domiciliari allo 0321 374463 (linea dedicata alla prenotazione degli esami ematici domiciliari) a causa di interventi di carattere tecnico finalizzati a garantire una rete telefonica più efficiente, pertanto, ci scusiamo per gli eventuali disagi che potrebbero verificarsi.
Progetto "Alimenti, Salute, Cucina"

Comunicato Stampa n. 1 del 9 gennaio 2018 - Progetto "Alimenti, Salute e Cucina" Questa mattina, presso la sede dell'Unione Tutela Consumatori, presso il Centro Commerciale S. Martino a Novara, alle ore 11 si è svolta la Conferenza Stampa organizzata dall'Unione Tutela Consumatori, in collaborazione con l'ASL NO ed il Comune di Novara, per illustrare il nuovo progetto dell'associazione.
Dal 12 gennaio al 16 marzo 2018, dalle 18 alle 20, si svolgerà una serie di dieci incontri sul cibo e l'alimentazione che vedranno, quali relatori, esperti dell'associazione, docenti universitari e dirigenti dell'ASL Novara.
Il progetto "Alimenti, Salute e Cucina" gode del patrocinio dell'ASL Novara, in quanto l'argomento ricopre un settore di particolare rilevanza per l'azienda sanitaria: la prevenzione e la tutela della salute pubblica.
Alla conferenza stampa hanno partecipato Alberto Fregonara, Presidente dell'Unione Tutela Consumatori di Novara, Franco Caressa, Assessore al Commercio e Tutela Diritti Consumatori del Comune di Novara, Flavio Codovilli, relatore ed organizzatore, Aldo Martelli, relatore e organizzatore.
Per l'ASL Novara sono intervenuti, a nome del Direttore Generale Adriano Giacoletto, Silvana Pitrolo, Direttore SIAN e Micologa - ASL NO e Davide Bordonaro, Coordinatore Tecnici di Prevenzione SIAN - ASL NO.
Durante la conferenza sono stati illustrati scopo ed argomenti del progetto, il cui intento è "avere cittadini FORMATI, non solo informati" , come ha precisato Fregonara.
Di seguito, gli argomenti delle serate:
12 gennaio prof. Aldo Martelli Alimenti "senza"...
19 gennaio dott. Flavio Codovilli Il grano e gli altri cereali nell''industria
26 gennaio prof. Claudio Molinari Fisiologia dell'acqua
2 febbraio dott. Andrea Colonnello Sicurezza degli alimenti ed etichettatura
9 febbraio ing. Alessandro Garavaglia Acqua... in bocca. Sicurezza della'acqua a Novara
16 febbraio prof. Aldo Martelli Lo street food
23 febbraio prof. Claudio Molinari Integratori: alimenti o farmaci?
2 marzo dott.ssa Silvana Pitrolo Funghi epigei freschi e spontanei
9 marzo prof.Federico D'Andrea Linee guida per una corretta alimentazione
16 marzo Giandomenico Polenghi I nomi del riso. Silvana Pitrolo, Direttore SIAN (Servizio Igiene Alimenti e Nutrizione) dell'Azienda Sanitaria Locale di Novara e esperta micologa, ha anche parlato dell'attività del servizio di cui è responsabile, dando particolare rilevanza alla funzione di controllo sugli alimenti e sulle attività commerciali legate all'alimentazione (circa 4000, distribuite sui 77 Comuni di competenza del territorio ASL NO). Pitrolo ha anche evidenziato come la maggior parte della tossicità degli alimenti deriva dalla loro conservazione e gestione nell'ambiente domestico, riallacciandosi all'argomento della serata di cui sarà relatrice il 2 marzo prossimo: i funghi spontanei.

[ Torna all'inizio della pagina ]


[ Torna all'inizio della pagina ]