[ Salta il menu e vai direttamente al contenuto ]

Le malattie professionali in Piemonte:

Mercoledì 22 novembre 2017 si è tenuta la giornata formativa dal titolo: "Le malattie professionali in Piemonte: gli obblighi e la qualità delle segnalazioni" presso il Parco del Welfare a Novara.
L'evento, promosso dal Servizio Prevenzione e Sicurezza degli Ambienti di Lavoro (SPRESAL) del Dipartimento di Prevenzione dell'ASL NO era rivolto a Medici Competenti, Medici di Medicina Generale, Medici delle Strutture Sanitarie, Medici SPRESAL, Infermieri Professionali e Assistenti Sanitari.

Il corso si è proposto di fornire un quadro aggiornato sull'andamento delle malattie professionali nel territorio dell'ASL NO e gli strumenti per la corretta segnalazione dei casi agli Enti preposti..

Il corso si è aperto con l'introduzione e definizione del fenomeno delle malattie professionali da parte del Direttore dello SPRESAL dell'ASL NO, Ivana Cucco e si è articolato nel corso della giornata con gli interventi dei relatori sui diversi aspetti della salute e sicurezza del lavoro trattando diversi ambiti: legale, medico, infortunistico, di prevenzione (Giovanna Caspani Sostituto Procuratore della Repubblica di Novara; Maurizio Coggiola, Dirigente Medico AOU Città della Salute e della Scienza di Torino; Carla Corsi Dirigente Medico INAIL; Fabrizio Ferraris Direttore SPRESAL ASL BI; Alessandro Ferraro e Sabrina Finotto Dirigenti Medici SPRESAL ASLBI; Gianfranco Zulian Direttore Dipartimento di Prevenzione e Direttore Medicina Legale ASL NO; Paolo Lissoni Dirigente Medico Medicina Legale ASLNO e Benedetta Persechino Ricercatore INAIL diMEILA Monteporzio Catone).

Gli atti del convegno sono consultabili nella pagina, a lato

[ Torna all'inizio della pagina ]


[ Torna all'inizio della pagina ]