[ Salta il menu e vai direttamente al contenuto ]

La reazione avversa ai vaccini:

Segnalazione di sospetta reazione avversa a vaccino

Gli operatori sanitari che, nel corso della propria attività professionale, osservano il manifestarsi di una sospetta reazione avversa a vaccino dovranno comunicarla al Referente per le Attività Vaccinali delle propria ASL, che si farà carico di inoltrarla al Responsabile per la Farmacovigilanza e alla Struttura Regionale di riferimento.
La segnalazione dovrà avvenire attraverso il modello " scheda di segnalazione a sospetta reazione avversa a avaccino" reperibile nela sezione "documenti e modulistica. Questo stampato, nella parte fronte è uguale alla " scheda unica di sospettareazione avversa", nella parte retro è stata integrata con la richiesta di dati che il "sanitario segnalatore" dovrà raccogliere seguendo le "istruzioni per la compilazione" e la definizione di caso riportate nell'allegato consultabile nella sezione "documenti e modulistica".
Qualora il sanitario segnalatore non fosse in grado di reperire tutte le informazioni richieste, nella scheda, queste verranno raccolte dal Referente per le attività vaccinali. A tale proposito, poiché la scheda di segnalazione riporta solamente le iniziali del nome e cognome, sarà necessario unire l'allegato " modulo di integrazioni dati del paziente" contenente i dati anagrafici del soggetto ed i suoi recapiti; ciò faciliterà anche le procedure di registrazione dell'evento avverso sulla sua scheda vaccinale.
I tempi massimi di trasmissione della segnalazione in Regione ed al Responsabile della farmacovigilanza, da parte del Referente per le Attività vaccinali sono:
Evento grave : segnalazione immediata (entro 48 ore dall'insorgenza della sintomatologia o dalla conoscenza dell'evento)
Altri eventi: non oltre il 15° giorno del mese successivo a quello dell'evento.
Si raccomanda quindi la massima tempestività nella segnalazione stessa al seguente indirizzo:

Referente per le Attività Vaccinali ASL NO:
Servizio Igiene Sanità Pubblica
Viale Zoppis n. 6 - 28021 Borgomanero

Qualora si verificasse la necessità di comunicazione urgente, la dott.ssa Barengo potrà essere contattata al seguente numero telefonico 0322 848364
In considerazione del fatto che i dati contenuti nelle schede trasmesse sono di tipo sanitario si prega di apporre sulla busta di invio delle predette schede, la seguente dicitura: "busta contenente dati sanitari" per il rispetto della normativa in materia di privacy.

[ Torna all'inizio della pagina ]


[ Torna all'inizio della pagina ]