[ Salta il menu e vai direttamente al contenuto ]

Pagamento tariffe D.Lgs.194/2008:

Ai sensi del Decreto legislativo 19 novembre 2008 n. 194 (art.2 comma 1, art.10 comma 4), gli stabilimenti con attivitą prevalentemente all'ingrosso ed i depositi all'ingrosso, ricompresi nell'allegato A sezione 6, sono tenuti a versare a questa ASL, a titolo di copertura dei costi relativi ai controlli ufficiali, una tariffa annua forfettaria, corrispondente alla propria tipologia di attivitą ed alla fascia produttuva di appartenenza, unitamente alle maggiorazioni previste dall'art. 11 commi 1 e 4 del decreto legislativo sopraccitato.

L'ottemperanza a tale adempimento č sotto la totale responsabilitą dell'operatore del settore alimentare (OSA) e non č previsto che la Pubblica Amministrazione rammenti al cittadino l'esistenza di tale obbligo, come ribadito dalla Regione Piemonte con determinazione n.313 del 17/06/2009, in particolare nel V comma punto 2 che recita: " ...Il versamento delle tariffe previste dall'allegato A - sezione 6 - sia effettuato a prescindere dal ricevimento di una specifica richiesta da parte dell'ASL territorialmente competent, poichč i soggetti destinati a tali obblighi sono gią identificati dal Decreto medesimo e dallacircolare n.11000 del 17/04/2009 del Ministero del Lavoro, della Salute e delle Politiche Sociali....".

Si informa che la Regione Piemonte, per agevolare comunque le imprese, ha puibblicato l'insieme completo di leggi, ciecolari, deliberazioni e allegati sull'argomento, al seguente indirizzo:http://www.regione.piemonte.it/sanita/sanpub/igiene/finanz_controlli.htm

Si ritiene, comunque, qpportuno fornire una guida esplicativa al fine di consentire alle imprese alimentari che rientrano nelle tipologie di attivitą sopraccitate di poter interpretare le norme e determinare se sono soggette all'obbligo di pagamento, come calcolare l'importo da versare e con quale modalitą effettuare il versamento, come comunicare l'ottemperanza a tale obbligo a qiesta ASL.

E' possibile quindi consultare e scaricare dalla presente pagina, la guida esplicativa e la documentazione di riferimento per tale tematica.

Per informazioni e comunicazioni:

Sede di Novara - Viale Roma, 7 - tel. 0321 374302/308 - fax.0321 374303 - e-mail:sian.nov@asl.novara.it

Sede di Arona - Piazza De Filippi, 2 - tel. 0322 516527/333 - fax. 0322 516552 e-mail:sian.aro@asl.novara.it

 

 

 

 

(13 agosto 2014)

 

[ Torna all'inizio della pagina ]


I documenti utili:

[ Torna all'inizio della pagina ]


[ Torna all'inizio della pagina ]


[ Torna all'inizio della pagina ]