[ Salta il menu e vai direttamente al contenuto ]

Azienda Sanitaria Locale - ASL Novara / I Servizi sul territorio / Distretti Sanitari / Servizio di Assistenza Integrativa e Protesica
Servizio Assistenza Integrativa e Protesica:

Struttura Semplice Dipartimentale Servizio Assistenza Integrativa e Protesica

Assistenza protesica: tel. 0321 374367 - fax 0321 374368 - email: protesica.nov@asl.novara.it
Assistenza integrativa: tel. 0321 374537- fax 0321 374613 - email:: protesica.nov@asl.novara.it

Dirigente Responsabile: dott. Lorenzo Brusa

La struttura assicura le funzioni definite con D.G.R. n. 53-1624 del 28/02/2011 "Attuazione Piano di rientro. Assistenza Integrativa e protesica. Disposizioni." In particolare, la Struttura centralizzata e con front office a livello distrettuale, si propone di:

  1. applicare modalità operative omogenee sul territorio,
  2. rispondere alle esigenze dell'utenza garantendo l'equità dei servizi erogati e la loro qualità contenendo la spesa pro capite,
  3. predisporre un sistema informativo per agevolare l'iter burocratico
  4. attraverso:
  5. la predisposizione di tutte le procedure amministrative, compresa l'autorizzazione, per via informatica,
  6. la conseguente riduzione di tempi di consegna e ritiro dei presidi,
  7. la verifica e il controllo del servizio di manutenzione e sanificazione dei presidi,
  8. la riorganizzazione e gestione del magazzino aziendale.

Il Regolamento del Servizio Assistenza Integrativa e Protesica costituisce lo strumento attraverso il quale si articola e si disciplina questo modello di azione.
Sede: viale Roma, 7 - Palazzina A - ingresso A1 - piano terra

ASSISTENZA PROTESICA - Accettazione pratiche per presidi protesici ( D.M. n.332 del 27 agosto 1999):

  • busti, scarpe e plantari, protesi acustiche, letti ortopedici, carozzine, ventilatori, ausili per incontinenza ecc.;
  • microinfusori;
  • cannule per tracheostomizzati.

Documenti necessari per apertura pratica: fotocopia del verbale di invalidità o della domanda di invalidità; fotocopia della carta di identità e della tessera sanitaria; impegnativa del Medico di Medicina Generale o del Pediatra di Libera Scelta recante la dicitura:"valutazione protesica".

ASSISTENZA INTEGRATIVA - Accettazione pratiche ed inserimento dei piani terapeutici per:

  • diabetici, cateteri vescicali, stomie, alimenti per celiaci e nefropatici, sostituti del latte materno;
  • distribuzione diretta medicazioni;
  • richieste materiali di consumo per microinfusori e tracheostomizzati.

E' fondamentale fare richiesta presso il Distretto Sanitario di Residenza.

[ Torna all'inizio della pagina ]


[ Torna all'inizio della pagina ]