[ Salta il menu e vai direttamente al contenuto ]

Torna alla pagina precedente

[ Torna all'inizio della pagina ]


Rilascio certificato patenti di guida normali

A chi è rivolto?

A tutti i cittadini, compresi gli ultraottantenni, indipendentemente dal luogo di residenza, che devono eseguire una visita per il rilascio di certificati per il conseguimento, duplicato, conversione o declassamento di patente, che non siano affetti da malattie o da infermità che possano essere giudicate invalidanti ai fini della guida.

Non si eseguono invece visite per il rinnovo patente

Dove si eseguono le visite?

Le visite per CONSEGUIMENTO, DUPLICATO, CONVERSIONE O DECLASSAMENTO, vengono eseguite senza prenotazione nelle sedi, nei giorni e negli orari riportati nella tabella.

Sedi e orari Ambulatori Medicina Legale
SEDIGIORNIORARI
Novara - v.le Roma, 7lunedì, mercoledì14.00 - 15.45
 venerdì9.00 - 10.00
Borgomanero - v.le Zoppis, 10lunedì14.00 - 15.00
 giovedì9.00 - 9.30
Arona - via San Carlo, 11 (piano terra)mercoledì11.00 - 12.00
 venerdì11.00 - 12.00

La visita medica per il rinnovo è extra-LEA (ovvero non è un obbligo delle ASL) e viene effettuata usualmente da privati; nell' ASL NO, attualmente, si è optato per non eseguirla.

Per legge, infatti, possono svolgere questa prestazione anche medici privati a ciò espressamente abilitati, i quali operano o presso ambulatori propri o presso ACI e Autoscuole.

Quali sono i documenti necessari per conseguimento, duplicato, conversione o declassamento:

  1. DICHIARAZIONE SOSTITUTIVA - CERTIFICATO ANAMNESTICO: da firmare alla presenza del medico legale in ambulatorio al momento della visita.
  2. CERTIFICATO ANAMNESTICO: COMPILATO DAL MEDICO CURANTE: solo nei casi di conseguimento o di conversione patente.
  3. DOCUMENTO DI RICONOSCIMENTO, in originale
    • carta d'identità o passaporto: in caso di conseguimento, furto, smarrimento, ritiro di patente scaduta da parte di Autorità;
    • patente non scaduta o, se scaduta, anche carta d'identità o passaporto: in caso di declassamento, deterioramento di patente di guida .
    NB: qualora il conseguimento riguardi un minore di anni 18, oltre al documento di riconoscimento, in originale, a lui intestato, l'utente dovrà essere accompagnato da un genitore o un esercente la potestà genitoriale, anch'egli munito di documento d'identità valido.
  4. DENUNCIA DI FURTO, O SMARRIMENTO; OPPURE VERBALE DI RITIRO DELLA PATENTE IN ORIGINALE
  5. FOTO FORMATO TESSERA
  6. MISURA DELLA GRADAZIONE DELLE LENTI: nel caso in cui l'utente utilizzi solo lenti a contatto
  7. RICEVUTA DEL PAGAMENTO DEL DIRITTO SANITARIO ASL (vedi oltre)
  8. MARCA DA BOLLO da € 16,00

Come e dove si paga il ticket?

È possibile pagare il ticket presso i Punti Gialli (casse automatiche)o i Centri Unici Prenotazioni - CUP aziendali.

E' inoltre possibile pagare il ticket utilizzando il conto corrente postale aziendale:

C.C.P. n. 11872280 - intestato a : ASL Novara - Attività territoriale.

Tariffe:

categoria patente Gruppio1 (AM= ciclomotore, tutte le categorie A e B) € 32,00

categoria patente Gruppo 2 (tutte le categorie C e D) € 40,00

Il pagamento del diritto sanitario ASL (bollettino per versare i 32,00 o i 40,00 euro) sarà rimborsato solo per i pazienti che, dopo essere stati regolarmente visitati in ambulatorio, vengono trasferiti d'Ufficio, dal medico ambulatoriale, alla valutazione della competente Commissione Medica Locale (CML), a causa di evidenze cliniche particolari, ossia per motivi di salute rilevati in corso di visita.

Approfondimenti diagnostici

Il medico legale che effettua la visita in ambulatorio ha facoltà di richiedere accertamenti specialistici e, nei casi dubbi, di demandare il giudizio di idoneità alla Commissione Medica Locale.
Inoltre, se durante la visita il medico avesse dei dubbi nella valutazione dei requisiti visivi inviterà l'utente a sottoporsi ad una visita oculistica specialistica (a sue spese).

Cosa si deve fare con il certificato rilasciato dal medico?

Al termine della visita all'interessato verrà rilasciato un certificato che dovrà essere consegnato alla Motorizzazione Civile per gli ulteriori adempimenti di competenza.

 

[ Torna all'inizio della pagina ]


[ Torna all'inizio della pagina ]